Irrigazione smart: più controllo e meno sprechi con la domotica

Irrigazione smart: più controllo e meno sprechi con la domotica

Domotica irrigazione smartPer chi possiede un orto o un giardino, l’irrigazione durante i lunghi periodi di vacanza rappresenta spesso un problema a cui è finalmente possibile dare una risposta efficace. Oltre ai metodi fai-da-te, come la classica bottiglia d’acqua rovesciata o la stuoia filtrante, più adatti alle piante in vaso, esistono sistemi di irrigazione automatici che grazie alla domotica possono diventare ancora più smart.

La gestione di un impianto di irrigazione automatico attraverso la domotica consente, infatti, di adattare le modalità di irrigazione alle particolari esigenze di ogni tipo di vegetazione, di ridurre notevolmente i consumi e di avere un maggiore controllo sull’impianto, anche  fuori casa.

Vediamo nel dettaglio tutti i vantaggi di un’irrigazione smart.

1) Irrigazione personalizzata

Scenari Irrigazione Smart Domotica

L’impianto domotico Came consente di decidere come e quali aree irrigare, raggruppando i singoli irrigatori, controllati da uscite digitali, in settori o “zone logiche” e impostando, per ciascuna zona, scenari di irrigazione attivabili manualmente o in automatico, tramite un programma settimanale.

L’utente, ad esempio, può impostare gli scenari sulle diverse zone “manto erboso”, “aiuole”, “orto” e “frutteto” e quindi programmare orari, durata e frequenza di irrigazione diversi, su misura delle  specifiche esigenze della vegetazione presente in quella zona e, ovviamente, in base alle condizioni climatiche dell’area di residenza. Grazie a una gestione dell’impianto di irrigazione intelligente, è possibile innaffiare le piante in modo ottimale, rendendole più sane e rigogliose.

2) Meno sprechi

Con l’irrigazione personalizzata è possibile ridurre gli sprechi adattando le modalità di irrigazione alle esigenze di ogni tipo di vegetazione, senza versare un goccio d’acqua in più e mantenendo comunque sempre ben irrigati gli spazi verdi. Gli scenari domotici sono inoltre controllabili anche a seconda delle condizioni meteo. Ad esempio, collegando agli ingressi dell’impianto i sensori di pioggia, è possibile bloccare automaticamente l’impianto in caso di precipitazioni, senza sprecare inutilmente l’acqua.

3) Controllo a distanza

Grazie all’APP Came Domotic, è possibile gestire e controllare tutte le funzioni dell’impianto di irrigazione a distanza, semplicemente dallo smartphone o dal tablet. In questo modo, l’utente ha sempre sotto controllo lo stato di irrigazione dell’orto o del giardino, in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo, senza spreco di risorse e garantendo l’irrigazione ottimale delle proprie piante.

Una funzione particolarmente utile non solo per la residenza abituale, quando ci si assenta a lungo per motivi di svago o di lavoro, ma anche per la seconda casa. Che si tratti della casa in città o di quella al mare o in montagna, al proprio arrivo, l’utente troverà sempre piante prospere e verdeggianti!

Scopri gli importanti sgravi fiscali previsti per l’installazione dell’impianto domotico e contatta un nostro professionista per sapere come ottenere anche tu un impianto di irrigazione smart!

C'è un commento per questo articolo

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>